Quantcast
Sport

Genova, Palombo: “La Samp non è morta, darò il massimo fino alla fine”

Genova. Angelo Palombo, intervenuto questa mattina al convegno “Non fare autogol”, organizzato dall’associazione italiana di oncologia, ha fatto una promessa importante per la squadra e i tifosi. “Darò il massimo fino alla fine”, ha detto, assicurando nel contempo che la Sampdoria non è affatto morta, ma pronta ad affrontare la difficile sfida con il Milan.

“Stiamo attraversando un brutto momento – ammette il capitano blucerchiato – e questa maglia non lo merita, ma bisogna essere il più possibile positivi, perché abbattendosi si rischia di peggiorare la situazione”.

E sullo scontro di sabato ha detto: “Stiamo preparando bene la partita con il Milan – rivela – contro queste squadre conta scendere in campo tranquilli e fare il proprio dovere, perché questa maglia – conclude – non merita queste sofferenze, ma soltanto di essere sudata e onorata sino all’ultimo secondo dell’ultima partita”.