Quantcast
Cronaca

Genova, manifestazione 25 aprile: un corteo di antagonisti sfila contro il fascismo

Genova. A conclusione della giornata in ricordo della Liberazione un centinaio di persone (tra anarchici, antagonisti e appartenenti ai centri sociali) si sono riunite in piazza Alimonda per manifestare contro l’ipotesi di ricostituzione del partito fascista.

La manifestazione ha raggiunto lo stadio Ferraris, e dopo una sosta davanti al monumento che ricorda Vincenzo Spagnuolo, si è spostata davanti al carcere di Marassi. Un petardo e una bottiglia di vetro sono stati tirati contro il portone della caserma dei carabinieri che si trova nella zona e infine davanti al carcere sono stati gettati alcuni fumogeni.

Nessuna situazione di pericolo, le forze dell’ordine hanno seguito in modo discreto i protestanti, senza dover mai intervenire. Intorno alle 23.30 si è fatto ritorno in piazza Alimonda e qui la manifestazione si è sciolta.