Genova: i bambini “giocano” all’educazione stradale (fotoservizio) - Genova 24
Cronaca

Genova: i bambini “giocano” all’educazione stradale (fotoservizio)

Genova. Questa mattina, presso i giardini Gilberto Govi a Puntavagno sono stati inaugurati i corsi di educazione stradale per bambini di prima elementare. Un giorno di sole e cielo terso, due cordiali vigilesse (come ognuno di noi sogna di incontrare quando ha parcheggiato colpevolemente la macchina in divieto di sosta) e bambini che si districavano in questa simulazione di tracciato stradale, nei ruoli di pedoni, motociclisti, automobilisti e alla fine anche vigili.

I bimbi, soggetti deboli della strada come li ha definiti l’assessore Sciodone, giocavano, e giocando imparavano principi minimi e fondamentali dell’educazione stradale. A partire da questa mattina, ciclicamente bambini delle scuole elementari parteciperanno insieme ad adetti della polizia municipale, a questi corsi per comprendere dalle cose semplici come il riconoscimento dei colori dei semafori, fino a quelle un po’ più difficili, come imparare a capire i segnali stradali e le precedenze.

L’iniziativa patrocinata anche dall’VIII municipio della città di Genova, sarà poi compiuta anche negli altri municipi cittadini. Questa esperienza a Puntavagno è però particolarmente importante, proprio perchè si situa in una serie di nuove inziative che non riguardano solo i giardini Gilberto Govi, ma altre zone che il neo eletto presidente del municipio Fabio Orengo vuole rivitalizzare.