Quantcast
Cronaca

Genova, giovane truffatrice colpisce ancora: rubati gioielli e soldi a un’anziana

Genova. La tecnica utilizzata è sempre la stessa: presentarsi come impiegata di banca che effettua controlli sulle banconote. E’ con questa scusa che una giovane donna, pare la stessa che ha compiuto la truffa martedì scorso, riesce a sottrarre denaro ad anziani.

Non le sono bastati i 5 mila euro rubati ad una coppia residente in via Vaicava, ieri un altro colpo. Sono quasi le 15.30 quando la donna suona al campanello di un appartamento di via Daneo. Dice di essere un’impiegata di banca, esibisce una tessera di riconoscimento e una banconota da 50 euro, affermando di dover controllare quelle in possesso della proprietaria di casa, di 86 anni, per problemi relativi ai numeri di serie, facendosi consegnare 280 euro.

Successivamente chiede di poter visionare i gioielli e la vittima le consegna una collana, un orologio d’oro, un braccale, due anelli e un paio di orecchini.

Denaro e gioielli  riposti in una busta che la truffatrice porta via, affermando che è necessario verificarli per poi riportarli alla proprietaria. Solo in seguito la vittima si è resa conto della truffa e ha chiamato la polizia.