Genova, Fli: "Sanità in crisi, si arriva addirittura a sciopero della fame" - Genova 24

Genova, Fli: “Sanità in crisi, si arriva addirittura a sciopero della fame”

malasanità

Genova. Futuro e Libertà ligure sottolinea una serie di problematiche della sanità regionale. “La situazione è sotto gli occhi di tutti: da levante a ponente, dalla Asl 3 alla Asl 4, i disservizi sono quotidiani per quanto riguarda il primo intervento e il pronto soccorso”. Spiega la coordinatrice provinciale di Fli, Rossella Oddone Olivari, secondo cui “il fatto più triste è che gli amministratori regionali non se ne accorgono”.

Secondo l’esponente di Futuro e Libertà, infatti, in Regione “continuano a discutere di tagli, di affidamento ai privati e di piani di rientro per recuperare i pazienti che vanno fuori regione. Ma non si rendono conto che oggi – prosegue – per una visita d’emergenza, se non si tratta di un codice rosso, le persone devono attendere anche dieci ore”.

“Ci sono persino donne – conclude Rossella Oddone Olivari – che fanno lo sciopero della fame per difendere i loro diritti, come accade a Recco. Montando e Burlando, con il presidente del Consiglio regionale Monteleone, sono chiamati a un momento di dignità e rispetto verso le persone”.