Quantcast
Cronaca

Genova, Farello su via XX Settembre: “Non chiamiamola più Rambla, ma Nuovo Giardino”

Genova. “Euroflora dentro la città, così potremo definire il nuovo ‘giardino’ di Genova”. E’ la definizione che dà Simone Farello, assessore alla Mobilità cittadina, alla nuova viabilità in via XX Settembre, perchè tanti genovesi hanno storto il naso sentendola chiamare “Rambla”, termine non proprio italiano e sicuramente non genovese.

“La decorazione – pregue Farello – avrà una forte impronta orientata a celebrare i 150 anni dall’Unità d’Italia, il tricolore sarà ben evidente. Il nuovo giardino darà bellezza e freschezza alla città e si inserisce nel progetto di rendere fiorite una serie di piazze e vie cittadine. Poi dopo il 1° maggio tornerà tutto come prima, ma sarà lo spunto su cui far partire e continuare un dibattito con cittadini e commercianti per rendere pedonale la via, partendo dal presupposto che si può togliere il traffico privato dal centro di Genova, con un rafforzamento del trasporto pubblico. Si discuterà su come fare, sarà un’idea importante per una città che vuole innovarsi e crescere. Genova oggi è una città turistica e di accoglienza e su questo si deve investire per avere successo”.

Alberto Maria Vedova – Elisa Zanolli