Quantcast
Cronaca

Genova, Farello: “Metro a Brignole e via XX Settembre chiusa al traffico privato”

Genova. “Siamo convinti che via XX Settembre possa essere liberata dal traffico privato e rivoluzionata, anche dal punto di vista del trasporto pubblico, non appena sarà pronta la stazione della metropolitana di Brignole”. Lo ha detto oggi in consiglio comunale, l’assessore al traffico, Simone Farello, rispondendo a un’interrogazione bipartisan sulla mini rambla, la sperimentazione voluta per Euroflora che, di fatto, ha spaccato la città.

Nonostante l’ondata di “mugugni” a più riprese, lo scetticismo e l’ostruzionismo dei commercianti, il futuro di via Xx Settembre, alemno nelle intenzioni dell’attuale Giunta di Palazzo Tursi, sembra andare però in un’unica direzione: archiviata la sperimentazione “verde” e pronta la metropolitana, l’arteria cittadina, stando a quanto dichiarato, potrebbe essere chiusa definitivamente al traffico privato.

In merito alla rambla, proprio oggi, si erano espressi anche l’assessore comunale alla manutenzione, Pasquale Ottonello, per cui “l’attuale sperimentazione fa intuire come potrebbe essere via XX Settembre senza l’invasione delle auto, più fruibile per utenti e attività commerciali, quindi un’idea da approfondire per decidere cosa fare in futuro” e Paolo Odone, presidente della Camera di Commercio genovese trincerato dietro a un no comment: “Vedremo il risultato, come sempre a Genova, la polemica c’è, quanto a me, la mia è un’opinione prettamente personale, non mi esprimo”.