Quantcast
Cronaca

Genova, estorsione e lesioni: chiesto giudizio per nigeriano che sfregiò connazionale

Genova. Furto, estorsione e uno sfregio al viso. Richiesta di rinvio a giudizio per il nigeriano di 39 anni accusato di aver prima rubato a un connazionale un cd con incisi alcuni pezzi della sua band e poi di avergli chiesto denaro, circa 2500 euro, per restituirlo.

Quando la vittima ha risposto che poteva procurarsi solo mille euro, il nigeriano lo ha picchiato, minacciato e sfregiato al volto con un coltello, tanto da mandarlo in ospedale con una profonda ferita. Oggi la Procura ha chiesto per l’aggressore il rinvio a giudizio per estorsione e lesioni.