Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, Eataly dalla parte di Ikea: “Anche noi siamo aperti a tutte le famiglie”

Più informazioni su

Genova. Eataly si schiera prontamente a fianco del mobilificio svedese IKEA.
Solito formato, soliti colori, solita attenzione alla qualità del cibo e due donne che si tengono per mano, a fianco la scritta “Anche noi di Eataly siamo aperti a tutte le famiglie”.

La pubblicità IKEA da cui prende le mosse, con medesimo titolo e la foto di due uomini per mano, ha tenuto banco nell’agenda politica di tutta la settimana scatenando le ire più reazionarie del sottosegretario alla famiglia Carlo Giovanardi. Farinetti poi non si limita al solo slogan e lo sottotitola con “evviva l’amore vero tra due persone e la possibilità di crearsi una famiglia a prescindere dalla razza, dal sesso, dalla condizione sociale, dalla religione, dal pensiero politico e dall’orientamento sessuale”.

“Ottima iniziativa che rappresenta una sconfitta per i messaggi omofobi di Giovanardi – dice Aurelio Mancuso, presidente di Equality Italia, rete sui diritti civili – a cui va il nostro plauso. Invitiamo tutti ad appoggiare l’iniziativa di Eataly e intanto noi sicuramente ci andremo a cena con Stuart Milk nel suo tour italiano sui diritti civili”.

“Un ottima risposta anche per il ‘Caso Giovanardi alla ligure’ – dichiara Valerio Barbini, Equality Italia Liguria – che, a traino della polemica nazionale, ha riguardato il Parco delle 5 Terre per la sua card sconto che riconosce anche le famiglie di omosessuali con figli. Speriamo di riuscir a far gustare i nostri prodotti di eccellenza a Stuart Milk, a Genova il 2 maggio, proprio nel punto vendita di Eataly aperto da poco al Porto Antico”.

“Oggi siamo ancora più contenti che Eatitaly abbia appena aperto a Genova – continua Barbini – non solo perché si tratta di una realtà commerciale che rappresenta benissimo l’eccellenza italiana, ma perché mostra un’apertura ai diritti, dimostrando di conoscere la lezione di Richard Florida secondo cui un Paese socialmente migliore è un Paese più ricco e prospero sotto ogni punto di vista. Questo spirito rappresenta bene la nostra Regione, seconda in Italia ad approvare una legge contro l’omofobia, e la nostra Città che aveva saputo accogliere con entusiasmo e coinvolgimento il Genova Pride nel 2009, quindi Benvenuta Eataly!”.