Quantcast
Cronaca

Genova, dopo aver rotto gli occhiali creò il panico sul bus: chiesto il rinvio a giudizio

Genova. Un paio di occhiali rotti, forse per una frenata brusca e sull’autobus in direzione via Loria scoppiò il caos. A provocarlo fu proprio il proprietario degli occhiali che, viste le lenti rotte, iniziò a insultare l’autista, a colpirlo fino a rubare quelli che portava sul capo e infine a chiedergli un risarcimento di 100 euro per il danno subito.

Intervenuti alcuni agenti di polizia il 40enne cominciò a colpirli con calci, spinte e insulti, fino a tentare di baciare una poliziotta che nella colluttazione, aveva riportato un trauma giudicato guaribile in una decina di giorni. Non pago, una volta al pronto soccorso riservò lo stesso trattamento anche ai pazienti in attesa sulle barelle.

Accusato di interruzione di pubblico servizio, di rapina e di resistenza a pubblico ufficiale, il pm oggi ha chiesto per lui il rinvio a giudizio.