Quantcast
Cronaca

Genova, De Benedictis (Idv): “Che fine ha fatto il museo De Andrè?”

Genova. In via del Campo lo storico negozio di Tassio, meta preferita per gli amanti di Fabrizio De Andrè, ha le saracinesche abbassate da tempo. “Sono anni che parliamo di istituire il museo di De Andrè ma per ora il luogo simbolo del nostro cantautore resta inesorabilmente chiuso”. Lo ha detto oggi Franco De Benedictis, consigliere comunale Idv, rivolgendo un’interrogazione sullo sviluppo della gara di affidamento per l’emporio di via Del Campo 29 R, all’assessore alla Cultura, Andrea Ranieri.

“Molti ragazzi, turisti, genovesi, vorrebbero poter conoscere la storia, le parole e la vita di Faber attraverso i suoi dischi, le chitarre e tutti i suoi cimeli, a oggi questo non è ancora possibile. L’assessore ha promesso che i lavori termineranno entro ottobre, sembra piuttosto difficile visti i tempi ristretti, ma ce lo auguriamo. In caso contrario – ha concluso De Benedictis – riproporrò l’interrogazione”.


Alberto Maria Vedova – Tamara Turatti

Più informazioni