Quantcast
Cronaca

Genova, arrivati 41 profughi previsti dal piano accoglienza: tre sono donne, una in gravidanza

Genova. Dopo più di due ore di ritardo, i profughi provenienti dal centro di accoglienza di Catania, sono arrivati a Genova in pullman. Ventisette sono stati ricoverati in tre strutture sociali preparate dalla Regione, mentre tre donne, di cui una in gravidanza, sono state accolte da un piccolo centro di solidarietà. Dieci migranti sono stati smistati in un centro allestito a Santo Stefano Magra (La Spezia).

Nel campo improvvisato alla Sala Chiamata di San Benigno, gestito dalla Protezione civile e dalla Croce Rossa italiana, gli immigrati sono aumentati: sono 58 i profughi nordafricani non ricompresi nel cosiddetto “piano di accoglienza”.