Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genoa, finale di stagione da bollino nero

Genova. Dopo la straripante vittoria contro il Lecce e la salvezza già in pugno, il Genoa si prepara alle ultime quattro partite di campionato. Quattro match per nulla semplici che potrebbero far collezzionare pochi punti  se non zero alla squadra rossoblu.

Si inizia sabato contro il Napoli fuori casa. Appena usciti da due sconfitte consecutive e passati dalla seconda alla terza posizione in classifica, i partenopei non possono più permettersi di sbagliare in ottica Champions. Brutte notizie anche nello spogliatoio del Grifone. Ballardini si trova a fare i conti con numerosi indisponibili. Palacio, Milanetto e Dainelli squalificati per un turno, mentre Rossi infortunato sarà costretto a saltare la partita. Per il capitano la diagnosi parla genericamente di elongazione. Oggi Rossi sarà sottoposto ad esami approfonditi dai quali si capirà per quanto tempo dovrà restare fuori. Quoziente difficoltà: 8

Ma dopo il S.Paolo si tornerà a Genova per un’altra partita, forse quella più importante, soprattutto per l’altra compagine: il derby della Lanterna. La Sampdoria, sconfitta già all’andata e in cerca di punti preziosi per la permanenza in serie A, scenderà in campo con il sangue agli occhi, e non concederà niente ai cugini. Quoziente difficoltà: 7

Per niente semplice anche l’incontro in programma il 15 maggio contro la Lazio, in piena lotta 4° posto. Reja e i suoi in casa hanno raccolto sempre punti e non concederanno chance a Udinese Roma e Juventus. Quoziente difficoltà: 8

Più abordabile, ma sempre complicata, l’ultima partita in casa, in programma contro il Cesena il 22 maggio. I romagnoli, attualmente a 37 punti devono ancora conquistare la salvezza e se la giocheranno fino alla fine con Sampdoria, Lecce e Catania. Quoziente difficoltà: 6