Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Fincantieri, Pd chiede pressing sul Governo e vincolo destinazione industriale per aree Riva Trigoso

Più informazioni su

Regione. Sono stati accolti positivamente tutti gli emendamenti presentati oggi dal Gruppo del Partito Democratico in Consiglio regionale ad integrazione della mozione di Ezio Chiesa sul tema del futuro della Fincantieri in Liguria. Nello specifico, Sergio Scibilia, presidente Commissione attività produttive, e Lorenzo Basso, segretario regionale PD hanno chiesto un impegno del Presidente su alcuni punti rilevanti della questione.

“Crediamo fondamentale – affermano i consiglieri PD – attivarsi con un’azione di pressing presso il Governo centrale affinchè venga riaperto il tavolo nazionale per il rilancio della cantieristica ed il reperimento del necessario sostegno finanziario al settore. Il tavolo dovrà prevedere la presenza, oltre che del Ministero dello sviluppo economico, anche del Ministero dell’economia, nel suo ruolo di azionista controllore dell’azienda.”

“È necessario, inoltre, predisporre un disegno di legge che confermi nella pianificazione urbanistica della Regione il vincolo di destinazione industriale e cantieristica per le aree (di proprietà del demanio e di Fincantieri) attualmente occupate dal cantiere navale di Riva Trigoso, evitando così qualsiasi possibile speculazione edilizia” così concludono Scibilia e Basso.