Quantcast
Cronaca

Festa 25 Aprile, Plinio (Pdl): “Ricordare anche il sangue dei vinti”

Genova. Gianni Plinio, responsabile scurezza del Pdl Liguria ha chiesto all’oratore ufficiale delle celebrazioni genovesi Nando Dalla Chiesa di ricordare “i vinti nel suo intervento” e al presidente della Regione Liguria Claudio Burlando “di far deporre una corona di fiori anche sul sacrario dei caduti della repubblica sociale di Staglieno.

Inoltre Plinio ha chiesto al sindaco Marta Vincenzi di “titolare una via a Cesare Sangermano, milite fascista genovese di 19 anni che, prima di morire, fece graziare un partigiano ferito in uno scontro e catturato”. Ricordando le parole dell’ex Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi e dell’ex presidente della Camera Luciano Violante, Plinio sottolinea che “se le mie sollecitazioni fossero accolte verrebbe fatto un importante passo avanti sulla strada della pacificazione nazionale e della civiiltà”