Quantcast

Farmaci in base al reddito, l’assessore Montaldo: “Si può fare, bisogna sopperire al sottofinanziamento del riparto”

Regione. Farmaci pagati in base al reddito dai cittadini liguri per sopperire alle scarse assegnazione del riparto del fondo sanitario nazionale. La proposta è dell’assessore regionale alla salute Claudio Montaldo. “Si tratta di fare un ragionamento complessivo che riguarda la necessità di superare il gap che si formerà in presenza di un sottofinanziamento, per il secondo anno consecutivo” spiega Montaldo.

“I fondi mancanti vanno recuperati sia con il risparmio e la razionalizzazione dei servizi, ma anche con un’entrata aggiuntiva che derivi dalla compartecipazione dei cittadini. Si può fare. Si dovrebbe ovviamente pagare oltre una certa soglia di reddito. Domani anche la nostra Regione conoscerà il riparto delle risorse per la sanità per il 2011” conclude l’assessore.