Quantcast
Altre news

Euroflora e la Macchina del tempo: rievocazione storica per i 150 anni dell’Unità d’Italia

Genova. Un evento da non perdere quello che si svolgerà stamattina, alle 10,30, nel Teatro del Fiore del padiglione C, dove andrà in scena la rievocazione storica, con costumi dell’ottocento selezionati e scelti per l’occasione, della cerimonia “Omaggio alle Bandiere” svoltasi a Palazzo Madama, a Torino, nel 1861.

L’evento, ideato e realizzato dal Rotary, che in questa occasione interviene con entusiasmo e spirito propositivo a favore della storia risorgimentale, è organizzato grazie alla collaborazione dell’Associazione “A Compagna” e dei Gruppi storici Sestrese e Sextum e del Gruppo Folcloristico Città di Genova.

Partendo dall’immagine del dipinto di Odoardo Borrani “donna che cuce il tricolore”, il quadro prende vita e mentre la donna è china sulla bandiera il corteo storico attraversa i padiglioni di Euroflora tornando indietro nel tempo. Sventolando le bandiere di Modena e Reggio, Parma e Piacenza, del Granducato di Toscana, del Regno delle Due Sicilie, dello Stato Pontificio, del Regno Lombardo Veneto si arriverà all’Auditorium dove sarà reso omaggio alla bandiera del Regno di Sardegna: il tricolore, simbolo di libertà e di nazione.
Quello stesso tricolore “mazziniano” che era stato adottato da Carlo Alberto nel 1848 come bandiera dell’Esercito, al momento di varcare il Ticino dichiarando guerra all’Austria; lo stesso tricolore con la sola variante, sulla banda bianca, dello stemma dei Savoia, quella bandiera che dopo il 1849 divenne il simbolo del Regno di Sardegna e dal 1861 del Regno d’Italia.

“Si scrive Rotary ma si legge ‘Amicizia e Servizio’ – ha dichiarato Luigi de Concilio, responsabile Comunicazione e Immagine del Rotary. La nostra è un’Associazione mondiale di imprenditori e professionisti di entrambi i sessi nata centosei anni fa per il piacere di stare insieme per rendersi utili, donare competenza, tempo, disponibilità sia per attività sociali e umanitarie che per eventi culturali come quelli presentati oggi alla Fiera di Genova”.