Quantcast

Euroflora: 20mila gazanie, aiole fiorite e sculture verdi danno il benvenuto ai visitatori

Genova. Un tappeto di ventimila gazanie darà il benvenuto ai visitatori di Euroflora che entrando in fiera sfileranno sotto un pergolato di Rhyncospermum tra grandissime aiole fiorite movimentate da venticinque “sculture verdi”, forme geometriche realizzate in arte topiaria.

L’allestimento, che terminerà domani in serata, è stato curato da Giorgio Tesi Group di Pistoia. La zona del pistoiese è il più importante distretto produttivo del vivaismo italiano ed europeo e, con la Regione Toscana, è da sempre tra i principali partner delle floralies genovesi.

L’impatto visivo è frutto di una scelta progettuale che ha privilegiato le gazanie, piante resistenti alla siccità e con fioriture continue da maggio a settembre, per la gamma cromatica che offrono: dal giallo al rosso, passando dall’arancio con infinite sfumature, e il Rhyncospermum o falso gelsomino – ne sono state utilizzate milleduecento piantine – per dare ai visitatori un esempio di impiego che sfrutta a pieno le sue caratteristiche di arbusto sempreverde, capace di fiorire due volte l’anno.

Più informazioni