Quantcast
Economia

Erzelli, Confindustria invita i ministri: “Ericsson e Siemens strategiche per l’economia genovese”

Genova. Carlo Castellano, presidente Dixet, e Giovanni Calvini, presidente Confindustria Genova, esprimono grande soddisfazione per l’incontro svoltosi ieri a Roma tra i parlamentari liguri e il Ministro Mariastella Gelmini.
L’incontro fa seguito alla riunione che si era tenuta lo scorso 14 marzo agli Erzelli, promossa da Confindustria Genova e da Dixet alla presenza del sottosegretario al Ministero dell’Economia e della Finanza, Sonia Viale, nel corso della quale era stato lanciato l’appello da parte delle Istituzioni locali e degli imprenditori sull’urgenza di procedere con la formalizzazione dell’Accordo di Programma con Ericsson e del Protocollo d’Intesa con Siemens da parte del Ministro dell’Università e della Ricerca Mariastella Gelmini e del Ministro dello Sviluppo Economico Paolo Romani.

La presenza di Ericsson e di Siemens agli Erzelli con i propri centri di ricerca e di sviluppo è strategica non solo per il concreto avvio del Parco Scientifico e Tecnologico, ma anche per il mantenimento e lo sviluppo di queste due importanti aziende a Genova.

Il presidente Castellano e il presidente Calvini auspicano che il Ministro Gelmini e il Ministro Romani possano presto venire a Genova per visitare il Parco Scientifico e Tecnologico e per incontrare l’Università, i centri di ricerca (tra cui il CNR) e le imprese, sia grandi che PMI, che hanno deciso di trasferire agli Erzelli la propria sede e i propri laboratori di ricerca.