Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Equality Italia parte da Genova: lunedì Stuart Milk incontra Marta Vincenzi

Genova. Il consigliere politico del Presidente Usa Barak Obama, Stuart Milk, sarà in Italia per una serie di incontri istituzionali e conferenze sul tema dei diritti civili. Tra gli incontri anche quello con il Presidente della Camera Gianfranco Fini e con la vicepresidente Rosy Bindi. Il tour italiano di Milk inizia però da Genova, dove lunedì 2 maggio alle ore 18 si terrà l’incontro con il Sindaco Marta Vincenzi, impegnata a caratterizzare Genova come ‘Città dei diritti’.

Ad organizzare la visita di Stuart Milk in Italia, la rete per i diritti civili Equality Italia nata recentemente e già impegnata su molti fronti in questo senso, in collaborazione con il portale di informazione Gaynews24 e con il sostegno di Antonplast.

“Abbiamo voluto invitare Stuart Milk in Italia – spiega Aurelio Mancuso, presidente di Equality Italia – perché l’esperienza di realtà come la Harvey Milk Foundation di cui Stuart Milk è presidente e il ruolo che le lobby e le associazioni per i diritti civili negli Stati Uniti hanno anche a livello politico, possono contribuire anche da noi ad aprire un dibattito sulle strade da seguire affinché un tema troppo dimenticato dalla politica italiana riacquisti un ruolo.”

“Alla Sindaco Marta Vincenzi – prosegue Mancuso – sottoporremo la richiesta di lanciare a Genova una campagna di comunicazione anti omofobia e sulle diversità. Sarebbe anche una risposta in positivo alla recente polemica innescata dal sottosegretario Giovanardi sui manifesti pubblicitari dell’Ikea che ritraggono una coppia gay.”

A Genova Stuart Milk sarà protagonista anche di un incontro pubblico sul valore dei diritti civili per il futuro delle società occidentali alle ore 21 presso la Sala di rappresentanza di Palazzo Tursi, che ha ricevuto il patrocinio del Comune. Interverranno Walter Massa, presidente di Arci Liguria, Aurelio Mancuso, presidente di Equality Italia e modererà la giornalista de La Repubblica Danatella Alfonso.