Consiglio provinciale, approvato il piano per la difesa del suolo - Genova 24
Economia

Consiglio provinciale, approvato il piano per la difesa del suolo

palazzo doria spinola (palazzo provincia)

Genova. Un piano di 255 interventi per un totale di 238 milioni di euro in tre anni, di cui 87 e mezzo già nel 2011. È la sintesi del programma degli interventi della manutenzione ordinaria e in gestione diretta e della proposta dei programmi annuale e triennale di difesa del suolo presentati in un’unica delibera dall’assessore Paolo Perfigli e approvata all’unanimità dal consiglio provinciale.

Ora la palla passa alla regione Liguria che dovrà decidere quali e quanti interventi finanziare. Perfigli conscio dell’esiguità dei mezzi economici disponibili dice: “Dobbiamo lavorare perché ci sia un maggiore riscontro per le risorse da attivare”.

Claudio Muzio (Pdl) suggerisce “la riscossione dei canoni demaniali sulle occupazioni in alveo con una più serrata lotta all’elusione per introitare anche poi, a regime,fondi indispensabili”.
Antonio Vaccarezza (Pdl) confida “nei ribassi d’asta”. Giuseppe Costa (Pdl) lamenta: “mi aspettavo novità per il torrente San Siro”, ma alla fine non ha fatto mancare il suo voto così come i sindaci pdl di Avegno, Tassi, e udc di Castiglione, Collorado.

Simone Pedroni (Pd) riconosce “l’apertura di credito da parte dell’opposizione”. La palla, non è proprio un assist, ora è nel campo della regione perché come ha sottolineato Perfigli “Sarà via Fieschi a decidere quali siano i progetti e le risorse”. L’auspicio di tutti è una politica nazionale più attenta alla difesa del suolo, perché come dice Muzio, “la manutenzione non è una spesa ma un investimento”.

Più informazioni