Chievo-Sampdoria, Mantovani: “Sarò presente. Dobbiamo essere uniti per vincere e fare punti” - Genova 24
Sport

Chievo-Sampdoria, Mantovani: “Sarò presente. Dobbiamo essere uniti per vincere e fare punti”

bandiera Samp

Calcio. Dopo gli inviti, arrivati tramite spot pubblicitario, dei calciatori, dopo i volantini e le esortazioni su Facebook ad essere tutti uniti, dopo mister Cavasin che ha parlato di “lotta”, ora è davvero il momento di dare tutto il possibile. Partire per Verona, combattere e tornare a Genova con uno o più gol in tasca.

A partire per la sfida contro il Chievo Macheda, che, pare, potrebbe essere in campo fin dal primo minuto, Palombo a centro campo, con Poli, e poi Mannini e Ziegler sulle fasce. Assenti Pozzi, Semioli e Tissone.

Per dare una carica a tutto l’ambiente blucerchiato a Verona ci sarà l’ex presidente Enrico Mantovani: “A Verona non posso mancare, ci sarei andato a prescindere. Sono d’accordo con gli Ultras, ma non perché l’appello lo hanno fatto loro. Chiunque lo avesse lanciato, mi avrebbe trovato d’accordo: il fatto è che non possiamo permetterci il lusso delle divisioni. Dobbiamo fare due cose: fronte comune e punti. Non dobbiamo concedere nessuna scusante ai nostri giocatori”.