Quantcast
Sport

Cartoons on the Bay, Beach Volley a Rapallo: 600 bambini a giocare in spiaggia con i campioni

Rapallo. Avvicinare i giovani allo sport di squadra, fornendogli gli strumenti per capirne i valori e lo sforzo che serve per raggiungere il risultato. E’ questo lo scopo di Beach Volley a Rapallo. L’anno scorso, in occasione di ‘Cartoons on the Bay’, il Circolo sportivo della Rai ha portato nel Tigullio ‘Cartoons on the bike’, una cronoscalata a staffetta con campioni sportivi, manager e bambini.

Quest’anno, per coniugare ancora una volta i valori educativi dello sport con il linguaggio dell’animazione, ha organizzato, in collaborazione con la Federazione Italiana Pallavolo, un torneo internazionale di Beach volley. Sulla sabbia dell’arena di Rapallo, montata per l’occasione, scenderanno infatti i campioni e le campionesse di Italia e Brasile per sfidarsi nel segno dello spettacolo.

‘’Uno degli obiettivi di questo progetto trasversale – spiega Gianfranco Comanducci, vice direttore generale della Rai – è quello di sensibilizzare i ragazzi ai valori dello sport anche attraverso il richiamo e l’appeal del mondo fantastico dei loro eroi a fumetti e a cartoni animati. Lo sport, infatti, deve essere presente sempre, anche nei cartoni animati, affinché i giovani possano intercettarne il valore. Il Circolo sportivo della Rai supporta nuovamente questo evento perché si inserisce a pieno titolo nella nostra linea di divulgare l’importanza di allenarsi in squadra visto che il vero valore di una disciplina sportiva è appunto la sfida sia con se stessi sia in team: gli sforzi di ognuno sono infatti volti al raggiungimento di un obiettivo comune. Non esiste sport di squadra ove il solista abbia veramente bisogno della squadra come nella pallavolo. Così facendo i sogni, come disse Walt Disney, si possono realizzare rendendo possibile l’impossibile”.

Sulla sabbia di Rapallo scenderanno in campo per i colori azzurri Riccardo Lione, Sandro Cordovana, Lucilla Perrotta e Roberta Marini mentre per la formazione verdeoro Paolo Roberto Moreira da Costa (Paulao), Andrè Luiz Coelho, Fabiana e Camillinha Dos Reis Saldanha. Sui campi da minivolley, allestiti dalla Federazione Italiana pallavolo poi, Andrea Lucchetta, Giorgio Pallotta ed Alessandra Viola avranno il compito di interagire, giocando, con gli oltre 500 ragazzi che arriveranno per l’occasione nel Golfo del Tigullio. Quattro fra loro, poi, avranno il privilegio di giocare con le star del beach volley e, a sceglierli, sarà Andrea Lucchetta, campione del mondo di pallavolo, che già ieri durante la presentazione dell’evento ha giocato con in bambini, incitandoli in vista delle partite che si svolgeranno domani.

“Siamo onorati di poter ospitare un evento come questo, nato quasi per caso e rivelatosi di fondamentale importanza per il territorio – dichiara Mentore Campodonico, sindaco di Rapallo – un abbraccio e un ringraziamento speciale alla Rai”.

Carlo Magri, presidente della Federazione Nazionale di pallavolo, ha fatto un breve riassunto della storia di questo bellissimo sport e poi si è soffermato a palrare del beach volley e dei cartoni animati. “Sono due elementi che si intersecano benissimo con la pallavolo, sia la disciplina del beach volley, che i cartoons – spiega – non bisogna scordare, infatti, che proprio i primi cartoni animati giapponesi sulla pallavolo avvicinarono molti ragazzi a questo sport di squadra”.

“Questo evento concentra un insieme di valori fondamentali – dichiara Eugenio De Paoli, direttore Rai Sport – quello di una grande azienda, quello della Maglia Azzurra e lo sport del beach volley che trasmette ai ragazzi le regole e l’importanza del gioco di squadra”. E allora, domani tutti nell’Arena Beach di Rapallo per assistere a questo evento che vedrà impegnati circa 600 bambini al fianco di grandi campioni.