Quantcast
Sport

Calcio, Promozione girone B: la Culmvpolis evita la sconfitta in pieno recupero

Genova. Con un primo posto saldamente nelle mani della Culmvpolis Genova, il secondo praticamente già assegnato e il terzo quasi, è la lotta per non retrocedere a catalizzare l’attenzione.

Al momento, dato che tra il quintultimo e il penultimo posto vi sono 10 punti, il Castelletto Solferino sarebbe retrocesso insieme al FoCe Vara. Ma i neroverdi non ci stanno e lo hanno dimostrato a Santa Margherita Ligure, dove hanno provato a tenere testa ad una squadra che insegue la terza piazza. La formazione allenata da Camisa, però, ha fatto valere la differenza di classifica e ha vinto per 2 a 1 con reti di Neirotti e Hampe. Per i genovesi in goal Alfarone.

Sarebbe invece spareggio tra Canaletto Sepor e Molassana Boero, separate da un solo punto. I rossoazzurri hanno avuto la meglio su un Angelo Baiardo che non può stare tranquillo, dato che si trova una sola lunghezza sopra il Ligorna, attualmente quintultimo. L’undici di mister Baldi si è imposto per 1 a 0 con goal di Magalotti a pochi minuti dal fischio finale.

Il Ligorna, dopo 3 partite senza sconfitte, è stato travolto a domicilio da un Ortonovo che ha così rilanciato le proprie flebili speranze di agganciare i playoff. Le reti, giunte tutte nella seconda metà di gara, sono state siglate da Berti, Cutugno, Galassi e Chelini. La squadra di mister Dolcino dovrà presto tornare a fare punti per accrescere, come già detto, il margine sulla penultima in classifica e mettersi così al sicuro.

La Culmvpolis Genova, imbattuta da 9 gare, potrebbe festeggiare la salita in Eccellenza già domenica prossima. Gli azzurrocrociati hanno scampato l’ultimo pericolo evitando alla loro unica inseguitrice rimasta, il Campomorone, di portarsi a – 4. Lo scontro diretto ha visto la compagine condotta da Pirovano andare al riposo avanti di due reti, segnate da De Lucia e Ferrando. Ma nel secondo tempo la partita ha cambiato volto. Nel giro di 7 minuti Di Somma e Scordo hanno pareggiato. I locali sono rimasti in dieci per l’espulsione di Gattulli ma nonostante ciò sono tornati a condurre con un goal di De Lucia. Sembrava fatta, ma in pieno recupero Pingani ha evitato la sconfitta al team guidato da Battiston. Un goal che ha fatto saltare i neri ai locali: l’arbitro Acquapendente ha estratto altri due cartellini rossi, all’indirizzo di Ferrante e De Lucia.

Non vince da 4 turni il Borgoratti, sempre più distante da una posizione nei playoff che ha occupato per gran parte della stagione. Tra le mura amiche la formazione condotta da Satta non è riuscita a violare la porta del Magra Azzurri. Con 12 segni “X” il Borgoratti è la squadra che ha pareggiato più di tutte.

Pareggio a reti inviolate anche per l’Athletic Club Genova, uscito indenne dal campo del Tarros Romito. I ragazzi di mister Oliva non vincono da 11 turni: l’ultimo successo risale al 16 gennaio, in casa del Molassana. Questo è il loro terzo 0 a 0 consecutivo: per vedere un calcio spettacolare, a quanto pare, non conviene seguire i gialloverdi di questo periodo.

Il riepilogo del 27° turno, nel quale sono state realizzate 15 reti per un bilancio di 3 vittorie interne, 2 esterne e 3 pareggi:
Borgoratti Emilianmeeting – Magra Azzurri 0 – 0
Campomorone – Culmvpolis Genova 3 – 3
FoCe Vara – Colli di Luni 0 – 0
Ligorna – Ortonovo 0 – 4
Molassana Boero – Angelo Baiardo 1 – 0
Real Valdivara – Canaletto Sepor 1 – 0
Sammargheritese – Castelletto Solferino 2 – 1
Tarros Romito – Athletic Club Genova 0 – 0

La classifica a 3 giornate dalla fine:
1° Culmvpolis Genova 56
2° Campomorone 49
3° Colli di Luni 43
4° Sammargheritese 40
5° Ortonovo 39
5° Borgoratti Emilianmeeting 39
5° Magra Azzurri 39
8° Athletic Club Genova 37
9° Tarros Romito 36
9° Real Valdivara 36
11° Angelo Baiardo 33
12° Ligorna 32
13° Canaletto Sepor 30
14° Molassana Boero 29
15° Castelletto Solferino 22
16° FoCe Vara 18

Le partite della 28° giornata, in programma domenica 10 aprile alle ore 16,00:
Angelo Baiardo – Campomorone
Athletic Club Genova – Sammargheritese
Canaletto Sepor – Molassana Boero
Castelletto Solferino – FoCe Vara
Colli di Luni – Real Valdivara
Culmvpolis Genova – Ligorna
Magra Azzurri – Tarros Romito
Ortonovo – Borgoratti Emilianmeeting