Quantcast
Sport

Calcio, Eccellenza: Bogliasco, il traguardo è sempre più vicino

Sestri Levante. Domenica, per la partita contro il Rapallo, così com’era già accaduto contro il Ventimiglia, si potrà assistere gratuitamente alla gara del Bogliasco D’Albertis.

La squadra allenata da Giovanni Invernizzi chiama a raccolta i suoi tifosi per sostenerla verso l’ultimo sforzo. La promozione, infatti, è sempre più vicina. I biancocelesti hanno compiuto un ulteriore passo verso il traguardo imponendosi per 2 a 1 sul campo del Vado. Avanti con Pereyra al 32°, raggiunti dal goal di Lauria al 40°, i bogliaschini hanno infilato in rete il pallone della vittoria ad un paio di minuti dalla fine con Trivino.

Mantengono così rispettivamente 3 e 4 punti di vantaggio su Cairese e Pro Imperia. Quest’ultima ha avuto la meglio a Lavagna sul Vallesturla grazie alle reti di Lamberti e Fiore, giunte entrambe nella ripresa. I neroverdi hanno pagato cara l’espulsione di Fruzza al 41°. Al 20° della ripresa cartellino rosso anche per gli ospiti, ai danni di Benassi, ma era appena stato sostituito pertanto la formazione guidata da Ruvo ha continuato a giocare in inferiorità numerica.

In chiave salvezza è bagarre per evitare l’ultimo posto e i playout. La piazza che costerà la retrocessione diretta è sempre occupata dal Rapallo. L’esordio di Alberto Mariani alla guida dei bianconeri non è stato fortunato. Opposti al Busalla, i ruentini sono passati a condurre al 16° con Maucci ma sono stati raggiunti al 21° della ripresa da un goal di Anselmi. Al momento i biancoblu sarebbero salvi.

Anche il Fontanabuona muove la propria classifica pareggiando con la Veloce. A Monleone di Cicagna sono passati in vantaggio per primi i savonesi con Pesce alla mezz’ora del primo tempo. Ad una decina di minuti dal termine Oneto ha insaccato una palla respinta da Giribaldi su calcio di rigore da lui stesso tirato.

Al terzultimo posto c’è la Sestrese che, se il campionato finisse oggi, affronterebbe nello spareggio salvezza la Loanesi. I verdestellati hanno portato a casa un punto dal difficile campo di Sestri Levante. La compagine di mister Juary ha sbloccato il risultato al 17° con Campagnaro; ha rimediato Compagnone al 26° della ripresa.

Seconda sconfitta di fila per il Rivasamba che, insieme al Ventimiglia, si trova a cavallo tra salvezza diretta e playout. La formazione allenata da Bottaro è stata sconfitta di misura dalla Fezzanese. L’1 a 0 è stato firmato da Miglioranza al quarto d’ora del secondo tempo.

I maggiori stimoli della Loanesi hanno prevalso sul Pontedecimo, battuto in trasferta per 1 a 0. L’incontro è stato deciso da un goal di Cattardico al 31°. Per i granata il bilancio è ora in equilibrio: 10 vittorie, 7 pareggi e 10 sconfitte.

I risultati della 27° giornata, nella quale si sono contate 14 reti per un bilancio di 2 vittorie casalinghe, 3 esterne e 3 pareggi:
Vado – Bogliasco D’Albertis 1 – 2
Rapallo – Busalla 1 – 1
Ventimiglia – Cairese 0 – 1
Sestri Levante – Sestrese 1 – 1
Loanesi San Francesco – Pontedecimo 1 – 0
Vallesturla – Pro Imperia 0 – 2
Fezzanese – Rivasamba 1 – 0
Fontanabuona – Veloce 1 – 1

In classifica il Sestri Levante raggiunge il Vado ma viene scavalcato dalla Fezzanese:
1° Bogliasco D’Albertis 59
2° Cairese 56
3° Pro Imperia 55
4° Fezzanese 40
5° Vado 39
5° Sestri Levante 39
7° Pontedecimo 37
7° Vallesturla 37
9° Veloce 36
10° Busalla 31
11° Rivasamba 30
11° Ventimiglia 30
13° Loanesi San Francesco 28
14° Sestrese 26
15° Fontanabuona 23
16° Rapallo 22

Domenica 10 aprile alle ore 16,00 si giocherà il 28° turno con i seguenti incontri:
Pontedecimo – Fezzanese
Busalla – Fontanabuona
Veloce – Loanesi San Francesco (sabato 9 ore 16,00)
Bogliasco D’Albertis – Rapallo
Rivasamba – Sestri Levante
Cairese – Vado (sabato 9 ore 15,00)
Sestrese – Vallesturla (sabato 9 ore 15,00)
Pro Imperia – Ventimiglia