Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Bogliasco-Pro Recco, match di ritorno tra conferme e voglia di riscatto

Più informazioni su

Bogliasco. La Ferla Pro Recco rifinisce la preparazione per la semifinale di ritorno oggi alle 15 a Bogliasco. Arbitri Ceccarelli e Gomez, delegato Trovò.

In casa bianco-celeste c’è la voglia di confermare la striscia positiva, ma anche il desiderio di riscatto degli avversari, travolti all’andata 22-7, privi di Magalotti (due giornate di squalifica), ne fecero praticamente a meno anche all’andata quando fu espulso per brutalità. Rientra invece Camilleri. Per la Pro Recco ancora in dubbio l’utilizzo di Washburn in recupero dall’infortunio alla mano.

“Siamo tornati ed abbiamo lavorato per recuperare – commenta il mister Pino Porzio – quella di oggi è una gara sulla carta agevole ma non mi fisso mai. Ho rispetto per il Bogliasco, avranno una reazione di orgoglio a prescindere da quelle che possono essere le loro chance di qualificazione”.

“A Bogliasco sarà un’altra partita rispetto all’andata – aggiunge Boris Zlokovic – Noi andiamo per vincere, siamo più forti e lo abbiamo già dimostrato per tre volte, loro giocano bene specialmente in casa con il loro pubblico, dobbiamo concentrarci e dare il massimo. Sono però sicuro che vinceremo quindi, ci vediamo in Finale”.

La partita di mercoledì prossimo contro il Mladost si giocherà alle ore 20.