Basket, playoff B d'Eccellenza: Lavagna parte con il piede giusto - Genova 24
Sport

Basket, playoff B d’Eccellenza: Lavagna parte con il piede giusto

basket femminile

Lavagna. Ottimo esordio per l’Autorighi Lavagna nei quarti di finale dei playoff. Le biancoblu, terze classificate nel girone A1, si sono trovate di fronte la Lussana Bergamo, compagine che ha chiuso al sesto posto nel girone A2 con di 8 vittorie e 12 sconfitte. Un bilancio perfettamente simmetrico rispetto a quello delle lavagnesi che hanno ottenuto 12 successi e 8 battute d’arresto.

Il responso della stagione regolare, seppur emerso da due realtà territorialmente differenti, è stato confermato dal campo, almeno in gara 1. Nella palestra del Parco Tigullio le giocatrici di coach Massimiliano De Santis hanno prevalso con 11 punti di scarto.

Il primo quarto è stato in equilibrio, con le locali che lo hanno chiuso avanti di 4 lunghezze. I secondi dieci minuti di gioco hanno visto l’Autorighi allungare fino al + 16, concedendo alla Lussana solamente 2 punti. Ottenuto un buon margine di vantaggio le lavagnesi si sono rilassate e nel terzo tempo le ospiti hanno riaperto la contesa. L’ultima frazione di gioco è stata giocata a ritmo serrato, con le locali decise ad allungare e le ospiti che hanno provato disperatamente, invano, a restare in scia.

Il tabellino:
Autorighi Lavagna – Lussana Bergamo 52 – 41
(Parziali: 14 – 10, 28 – 12, 35 – 26)
Autorighi Lavagna: Annigoni 2, Carbone, Morselli 15, Fantoni 5, Zampieri 5, Gazzolo, Fortunato 10, Russo 2, Gaiaschi 2, Principi 11. All. De Santis – Daneri.
Lussana Bergamo: Al. Ferri, Luppolis 4, Turazzi 4, Filippi 8, A. Ferri 2, Pizzi ne, Devincenzi 6, Penna, Carera 5, Minali 12. All. Stazzonelli.
Arbitri: Pietro Fontanini (Modena) e Davide Ciregna (Piacenza).

Gara 2 si giocherà domenica 10 aprile alle ore 18,00 a Bergamo. Guardando avanti, in semifinale l’Autorighi Lavagna troverebbe sulla sua strada, molto probabilmente, la Ginnastica Triestina che ha prevalso nel primo incontro sulle Stars Novara per 69 – 51.

Per quanto riguarda i playout, non è ancora noto il calendario del girone a tre che vedrà impegnate New Basket A-Zena. McDonald’s Santa Maria di Sala e Artigianferro Forlì.