Quantcast
Sport

Agguato ultrà alla Samp, Lega Serie A: “Episodio inaccettabile, massima solidarietà”

Roma. Come richiesto dall’Aic (Associazione Italiana Calciatori), che ha espresso solidarietà ai calciatori del club blucerchiato dopo l’agguato ultrà al pullman della Sampdoria di sabato notte, condannando l’episodio “vergognoso” e auspicando l’intervento della Federazione e delle Leghe “che in queste occasioni, pur trattandosi di problemi di ordine pubblico, devono esprimere prese di posizione significative”, oggi è arrivato il comunicato ufficiale della Lega di Serie A.

“La Lega Serie A condanna fermamente la brutale aggressione subita dai calciatori della Sampdoria al rientro dalla trasferta di Milano – si legge nella nota – un episodio inaccettabile per il quale si augura siano identificati al più presto i responsabili”.

“Nell’esprimere la massima solidarietà al Presidente Garrone, alla Società e ai calciatori della Sampdoria, la Lega Serie A auspica che le vicende sportive restino confinate al terreno di gioco, senza dare adito a forme di violenza che nulla hanno a che fare con il calcio”.