Quantcast
Cronaca

Accoglienza Profughi, Burlando: “Liguria pronta, ma l’opposizione fa il doppio gioco”

Genova. “Sarebbe stato opportuno affrontare l’accoglienza degli immigrati con un orientamento unanime del consiglio regionale. Ma questo non è possibile se mentre qui si prova a fare un accordo unitario fuori si vanno a raccogliere firme contro il piano sui territori”. Così il governatore della Liguria, Claudio Burlando a margine del consiglio regionale orientato oggi sul piano di accoglienza immigrati in Liguria. Secondo Burlando tutto procede regolarmente nonostante l’opposizione sembri non accettare alcuni punti.

“L’accoglienza – continua Burlando – per altro, ci viene richiesta da un governo di centro destra. Firmare un accordo in Regione per poi fare diversamente fuori, mi sembra un comportamento non accettabile, sarebbe meglio che ognuno votasse per conto suo”.

“La Liguria è pronta ad accogliere i profughi – spiega il governatore della Liguria – Tra l’altro parliamo di numeri piuttosto limitati e di persone che non hanno creato alcun problema nelle comunità ini cui si sono insidiate. Tutto ciò – conclude Burlando – lo facciamo sulla base di uno sforzo solidale con alte regioni e in accordo con il governo”.