XIX Giornata Fai di Primavera: aperture straordinarie a Genova e Camogli - Genova 24
Cronaca

XIX Giornata Fai di Primavera: aperture straordinarie a Genova e Camogli

banca d'italia caveau

Genova. Parte oggi per concludersi domani, la diciannovesima Giornata Fai di Primavera, che quest’anno si lega alle celebrazioni per il 150° anniversario dell’unità nazionale: a Genova sabato 26 e domenica 27 marzo apertura straordinaria, con visita guidata, del Palazzo della Banca d’Italia, dichiarato edificio di interesse storico e architettonico dal ministero per i Beni e le Attività Culturali, e del Museo del Risorgimento, apertura anche della storica Barbieria Giacalone di vicolo dei Caprettari e dell’Abbazia di San Fruttuoso di Camogli, a Camogli.

Inoltre nel palazzo della Banca d’Italia saranno eccezionalmente accessibili la Sala del Consiglio, l’ufficio del Direttore e per la prima volta anche l’antico caveau con le sue 5 mila cassette di sicurezza. Le visite saranno tutte a contributo libero e i visitatori potranno avvalersi di guide d’eccezione, tra cui docenti universitari, storici dell’arte e 80 giovani studenti delle scuole superiori e dell’università del capoluogo. Nell’ambito delle celebrazioni per i 150 anni dell’Unità d’Italia il 7 aprile, nella sede genovese della Banca d’Italia, si terrà il convegno “La moneta dell’Italia unita, dalla lira all’euro”, in occasione dell’omonima mostra che sarà inaugurata al Palazzo delle Esposizioni di Roma.

Più informazioni