Vincenzi su Amt: “Non c’è nessun divorzio e nessuna guerra italo-francese” - Genova 24
Cronaca

Vincenzi su Amt: “Non c’è nessun divorzio e nessuna guerra italo-francese”

Marta Vincenzi

Milano. La sindaco di Genova Marta Vincenzi, a Milano per la presentazione di Euroflora, ha parlato anche della situazione di Amt, in particolare sul presunto divorzio di Ratp, il socio privato subentrato al precedente.

“In questi giorni, noi come socio pubblico e Ratp come socio privato, stiamo decidendo come attrezzarci rispetto a una normativa cambiata, che non può più garantire come garantiva quando fu fatto l’accordocon l’altro privato nel 2004, che nei prossimi anni ci sia ancora la disponibilità e lo spazio con le stesse modalità previste dal contratto di allora – sèpiega – Quindi è un’evoluzione resa necessaria dal cambiamento della normativa nel nostro paese. Non c’è nessuno che lascia nessun altro, non c’è nessuna guerra italo – francese e soprattutto non c’è nessun pericolo che io tiri fuori 22 milioni di euro”.

“Non Ratp non stiamo discutendo sulla mancanza di soldi, ma sul diverso ruolo che può avere un socio privato, che è entrato non come socio operativo, ma come socio finanziario – conclude Vincenzi – e che invece con la nuova legge, o diventa operativo o non ci può più stare”.