Quantcast
Cronaca

Santa Margherita, ripartono i lavori per il nuovo depuratore

Santa Margherita. Ripartiranno a giorni i lavori per la realizzazione del nuovo depuratore di Santa Margherita Ligure, rimasti fermi per alcuni mesi in seguito ad una frana nell’area limitrofa al cantiere cosiddetto “a monte”. I progettisti hanno previsto che, accelerando per quanto possibile i tempi, sarà possibile concludere l’opera nell’estate del 2012.

Il riavvio dei lavori del depuratore è stato ufficializzato in un incontro promosso dalla Provincia, ente coordinatore dell’Ato, a cui hanno partecipato l’assessore provinciale Paolo Perfigli con la sua segreteria tecnica, i rappresentanti del Comune (assessori Michele Corrado e Mario Fracchia, consigliere Mario Sacco), e quelli di Ato, Iren, Mediterranea e Idrotigullio. Le cause dello stop ai lavori sono state rimosse grazie all’acquisizione da parte del Comune di Santa Margherita dell’area interessata dalla frana: l’atto di compravendita è stato firmato il 23 febbraio, e si è concordato che Iren e il Comune di Santa Margherita partiranno immediatamente con la rimozione della frana, per poi iniziare le procedure di affidamento dei lavori relativi ai lotti della parte ‘a monte’. L’incontro di oggi è stato anche occasione per un confronto sulla costruzione della protezione a mare del depuratore e delle opere urbanistiche che completeranno l’assetto dell’area, inserito in una zona di pregio fra Santa Margherita Ligure e Portofino.