Quantcast
Cronaca

Santa Margherita, controlli sul pescato: 1500 euro di multa a ristoratore

Santa Margherita. Continuano i controlli sulla filiera ittica del personale della Guardia Costiera di Santa Margherita Ligure. Nella serata di ieri sono stati sottoposti a verifica quattro ristoranti a Santa Margherita in località San Siro e San Lorenzo della Costa. Obiettivo dei controlli la verifica del rispetto della normativa nazionale e comunitaria che regola la somministrazione di prodotti ittici.

Gli accertamenti del Nucleo ispettivo si sono incentrati sui prodotti ittici di vietata commercializzazione, sul pescato sotto misura e sulle informazioni obbligatorie a tutela del consumatore che devono accompagnare le partite di prodotti ittici presenti nei ristoranti. L’unica violazione riscontrata è stata elevata in un ristorante di San Lorenzo che non è stato in grado di fornire i documenti di rintracciabilità di una partita di calamari, cozze e vongole surgelati che comunque era regolarmente indicata nel menù con idoneo asterisco di informazione relativo allo stato fisico del prodotto surgelato. Al titolare del ristorante è stata elevata una sanzione di 1500 euro.