Quantcast
Sport

Rugby, C territoriale: Amatori Genova sconfitto a tavolino

Genova. Il giudice sportivo ha omologato la partita tra Cus Savona e Amatori Genova con il risultato di 20 a 0. L’incontro, che si sarebbe dovuto disputare domenica 13 marzo, non è andato in scena perché il Gruppo P&F non è riuscito a presentarsi con il numero minimo di giocatori.

Già il match dell’Amatori sul campo dell’Imperia era andato in archivio con la sconfitta a tavolino, ma in quell’occasione la partita aveva preso il via, prima che un infortunio impedisse agli ospiti di avere il numero minimo di giocatori in campo. Il sodalizio genovese, pur incassando una serie di sconfitte, aveva sempre onorato il campionato ma questa volta non ha potuto nemmeno cominciare l’incontro a causa delle varie defezioni.

Il risultato, seppur atteso, non fa comunque piacere al Cogoleto. Le vespe, da tempo alla finestra non avendo partite da recuperare, sono state nuovamente staccate dai savonesi e raggiunte dai Senatori Asti che si sono sbarazzati del Gavi Ligure. La classifica tuttavia è ancora cortissima e lo sprint finale potrebbe riservare sorprese.

I risultati degli ultimi tre recuperi:
Cus Savona – Gruppo P&F Amatori Genova 20 – 0
Pedona Cuneo – Gavi Ligure 58 – 9
Senatori Asti – Gavi Ligure 55 – 3

La classifica dopo 11 giornate:
1° Cus Savona 35
2° Eco Eridania Cogoleto 30
2° Pedona Cuneo 30
4° Db Group La Spezia 28
5° Senatori Asti 27
6° Imperia 22
7° Gavi Ligure 7
8° Gruppo P&F Amatori Genova – 8