Riforma portuale, Grillo (Pdl): “Trovata copertura per l’autonomia finanziaria” - Genova 24
Economia

Riforma portuale, Grillo (Pdl): “Trovata copertura per l’autonomia finanziaria”

Luigi Grillo

Genova. “Abbiamo trovato la copertura per l’autonomia finanziaria dei porti, se Tremonti approverà il testo, la riforma portuale, dopo cinque anni di tentativi, sarà in discesa”. Lo ha annunciato oggi il senatore Luigi Grillo all’assemblea annuale dei soci di Spediporto a Genova.

“L’1% dell’Iva prodotta dai porti andrà nella misura dell’80% agli stessi porti” ha confermato il senatore Pdl, annunciando che la copertura finanziaria per questo tipo di intervento, circa 90 milioni di euro l’anno, è stata trovata e sarà formalizzata mercoledì in commissione bilancio. “Fino ad allora non posso dire altro se non che l’ipotesi prevista- ha sottolineato Grillo senza svelare i particolari – non prevede alcun tipo di aumento di tasse, né alcun prelievo su rendite finanziarie, né aumento delle accise sulla benzina”.

Se, dunque, il ministro Tremonti darà il suo benestare, il testo per l’autonomia finanziaria potrebeb essere approvato già i primi giorni della settimana prossima. “E’ un passaggio molto importante – ha concluso Grillo – autonomia finanziaria significa anche garantire una sorta di rata che i presidenti di porto possono utilizzare per attuare una fondamentale politica di investimenti”.