Quantcast

Rifiuti: nel levante visita alla discarica di Scarpino e raccolta porta a porta

Casarza Ligure. Mentre in alcune cittadine del Levante ci si appresta a salutare i cassonetti dell’immondizia per il “porta a porta”, l’amministrazione comunale di Casarza Ligure, per cercare di sensibilizzare i cittadini alla raccolta differenziata, ha pensato di organizzare una visita alla discarica genovese di Scarpino.

Iniziative importanti in tema di ambiente, ecologia e aria più pulita. Sori, Pieve Ligure e Bogliasco risparmieranno soldi e potranno iniziare a separare la carta dall’umido, la plastica dal secco.

Roberto Musso, assessore a Casarza, punta invece sull’impatto visivo: far vedere quanti rifiuti indifferenziati finiscono per essere seppelliti nel terreno dovrebbe portare la gente a riflettere e a impegnare qualche minuto della giornata per gettare i rifiuti nei cassonetti giusti.

La gita è prevista per venerdì 10 aprile, la visita è completamente gratuita ma è necessario iscriversi.