Quantcast
Sport

Pro Recco, il Tas conferma la squalifica di due anni a Mangiante

Recco. “Il Tas di Losanna, Tribunale Arbitrale dello Sport, ha confermato la squalifica di 2 anni per l’azzurro di pallanuoto e atleta della Pro Recco Andrea Mangiante. E’ stato così respinto il ricorso presentato dall’atleta contro la decisione del tribunale nazionale antidoping del Coni. Andrea Mangiante, che era stato squalificato per avere manifestato un rapporto testosterone/epitestosterone più alto del consentito, resta dunque sospeso fino al 4 luglio 2012. Mangiante è stato anche condannato alle spese processuali”.

La società Pro Recco e l’avvocato difensore dell’atleta, al momento non rilasciano dichiarazioni, in attesa di visionare la motivazione della sentenza stessa.