Quantcast
Politica

Primarie Cogoleto: domenica la sfida tra Cola e Venturi

Cogoleto. Mancano due giorni alle primarie del centrosinistra a Cogoleto, da cui uscirà il nome del candidato a sindaco per le amministrative di maggio 2011. Dopo lo strappo di Sinistra e Libertà, che a febbraio aveva annunciato di correre da sola a causa di una rottura insanabile con l’attuale maggioranza, le primarie di coalizione vedranno sfidarsi Luigi Cola e Anita Venturi.

Il primo è un nome noto della politica cittadina e non solo: ex sindaco di Cogleto dal 1993 al 2000, promotore del progetto di riqualificazione dell’area ex Tubi Ghisa, uno dei motivi su cui si è consumato lo strappo con Sinistra e Libertà, e che gli ha rinnovato il soprannome “Colata”, con esplicito riferimento a quella “politica del cemento” che i suoi oppositori gli hanno più di una volta rinfacciato. Anita Venturi è invece un’indipendente, di area Pd ma, al contrario di Cola, non iscritta, posizione questa che ha creato più di un malumore all’interno della base Pd e anche all’esterno. Donna, insegnante, contraria al progetto Tubi Ghisa, e con uno staff giovane che sostiene la candidatura, anche tramite Facebook e la rete.

“Nonostante tutto restano primarie di partito, più che di coalizione. Tra l’altro uno dei candidati mi ha contattato per illustrarmi il programma, l’altro non l’ho mai sentito. Vedremo dopo il 20 marzo” ha commentato il segretario provinciale Idv, Francesco De Simone. L’esito della competizione, nonostante Cola sia uomo politico di lungo corso, non è scontato, come ha anche ricordato recentemente l’attuale sindaco Zanetti.
Le primarie di coalizione (formata da Pd, Idv, Psi e Prc) si terranno domenica 20 marzo, dalle 8 alle 21 nei tre seggi centro di Cogoleto e nelle frazioni di Lerca e Sciarborasca. Dalle 9 alle 12 nelle frazioni di Prato e Zanino.