Quantcast
Altre news

Piano territoriale coordinamento: la Provincia concerta con i Comuni le nuove scelte

Genova. La Provincia lancia il via alla consultazione e al confronto con le amministrazioni locali e con le categorie e parti sociali, in vista della predisposizione del nuovo Piano territoriale di coordinamento provinciale.

I primi incontri, con l’assessore Paolo Perfigli e i tecnici della direzione pianificazione generale della Provincia sui temi delineati nel documento preliminare di indirizzi per il Ptcp, approvato dal Consiglio Provinciale lo scorso 26 gennaio, si svolgeranno (entrambi alle 9.30) il 21 marzo a Chiavari con i Comuni del Tigullio alla Società Economica e il 30 marzo con i Comuni del
genovesato in Provincia.

“L’Amministrazione Provinciale – dice l’assessore Perfigli – intende infatti basarsi nell’individuare le scelte e le vocazioni per il territorio, su una visione innovativa, attraverso un più ampio e partecipato coinvolgimento degli enti territoriali coordinati di più ambiti limitrofi”.

“Nel documento preliminare, scaricabile dal sito della Provincia di Genova, sono stati definiti – dice Paolo Perfigli – alcuni temi prioritari (corridoio appenninico centrale, sistema produttivo orientale, balconi costieri del levante, sistema policentrico dell’area genovese, sistemi rurali dell’Appennino) e strategici (Area vasta – città metropolitana, territorio delle relazioni, aree produttive della Provincia, infrastrutture e servizi territoriali, aree verdi e corridoi ecologici,linea della costa)”.