Pallavolo, B2 femminile: il Genova Vgp ritrova la vittoria - Genova 24
Sport

Pallavolo, B2 femminile: il Genova Vgp ritrova la vittoria

sport

Genova. La retrocessione è ormai inevitabile ma il Genova Vgp vuole lasciare il panorama nazionale con onore. La formazione condotta da Alessandro Licata è riuscita a conquistare la seconda vittoria stagionale, battendo il Sant’Orsola Alba.

Nella palestra di casa le crociate giocano in maniera aggressiva, mettendo pressione con una ottima Zavaglio, sbagliando poco e ricevendo bene. Il gioco della palleggiatrice Giannoni è fluido ed il primo set, chiuso con un parziale che poteva essere anche più netto, non ha storia. Nel secondo set il Vgp perde aggressività mentre le avversarie iniziano a mettere la palla per terra. Parziale per Alba 11 a 2. Licata rivoluziona la squadra e libera la mente delle atlete dicendo di non giocare il set per cercare a tutti i costi di rincorrere il risultato ma di provare tutti i colpi. In campo, nel sestetto c’è Valeria Scisciò: sarà la migliore in campo con interventi spettacolari sia in difesa che in attacco. Voglia di vincere, sano agonismo, intelligenza e tecnica di Scisciò trascinano le ragazze del Vgp alla vittoria del set, con un parziale di 23 a 9. Nel terzo set il team di casa paga le energie profuse nel set precedente. Qualche errore di troppo nei momenti cruciali permettono al Sant’Orsola di scappare e di chiudere senza fatica per un 19 a 25. E’ un fuoco di paglia, perché nel quarto e decisivo set, il Vgp resta concentrato e segue perfettamente le direttive di mister Licata, aggiudicandosi i tre punti.

La Normac Avb si è invece dovuta arrendere alla Pavidea Fiorenzuola. La squadra allenata da Mario Barigione è uscita battuta dalla palestra delle emiliane tra gli applausi. Le genovesi hanno tenuto testa ad una rivale in piena lotta per i playoff. Sotto di un set, la Normac Avb ha pareggiato i conti con grande carattere. Nel terzo parziale è riemerso l’elevato tasso tecnico della squadra di casa; nel quarto le ospiti hanno provato nuovamente a ristabilire la parità ma sono state battute con il minimo scarto.

Sabato 26 marzo alle ore 21 la Normac Avb riceverà nella palestra di piazza Suppini la Virtus Casorate. Sempre sabato, ma alle 18,30, il Genova Vgp sarà in campo a Villanterio per affrontare il Riso Scotti Pavia.

Ecco quanto è acccaduto nel 20° turno:
Volley Genova Vgp – Sant’Orsola Alba 3 – 1 (25/16 25/20 19/25 25/15)
Misterbet Alessandria – Sanda Volley Monza 3 – 1 (25/23 25/12 23/25 25/14)
Virtus Casorate – Lpm Mondovì 3 – 0 (25/18 25/16 25/19)
Pavidea Fiorenzuola – Normac Avb Genova 3 – 1 (25/19 22/25 25/20 25/23)
Golden Pack Crema – Estral La Sportiva Monticelli 3 – 2 (23/25 25/19 25/23 16/25 15/13)
Linea Saldatura Volta Mantovana – Riso Scotti Pavia 3 – 1 (25/13 25/19 22/25 25/18)
Easy Volley Desio – Properzi Volley Lodi 0 – 3 (22/25 20/25 15/25)

In classifica la Normac Avb precede la Lpm Mondovì grazie al miglior quoziente set:
1° Sanda Volley Monza 52
2° Pavidea Fiorenzuola 41
3° Properzi Volley Lodi 41
4° Golden Pack Crema 38
5° Easy Volley Desio 37
6° Normac Avb Genova 33
7° Lpm Mondovì 33
8° Misterbet Alessandria 31
9° Sant’Orsola Alba 29
10° Estral La Sportiva Monticelli 23
11° Linea Saldatura Volta Mantovana 19
12° Virtus Casorate 17
13° Riso Scotti Pavia 17
14° Volley Genova Vgp 9