Quantcast
Cronaca

Palazzo di via Giotto: una possibile soluzione per le attività commerciali

Genova. Parebbe la soluzione migliore per i titolari delle attività produttive che si trovano all’interno dell’edificio di via Giotto, palazzina che verrà presto demolita per consentire la messa in sicurezza del torrente Chiavaragna.

Nella stessa via si trova l’edificio ex Selex, dal 2000 di proprietà di Arte e ristrutturato completamente negli anni. Il commissario straordinario per l’emergenza Claudio Burlando e l’assessore regionale all’ambiente Renata Briano, assieme al
presidente di Arte Vladimiro Augusti, hanno effettuato un primo sopralluogo.

Sembrano disponibili al trasferimento alcuni titolari delle attività, e potrebbe essere un’ottima soluzione anche per altri piccoli e medi imprenditori della zona.