Ospedale Recco: i comitati scoprono cartelle cliniche, garze e telefonini nella spazzatura - Genova 24
Cronaca

Ospedale Recco: i comitati scoprono cartelle cliniche, garze e telefonini nella spazzatura

rifiuti ospedale

Genova. Dieci giorni di occupazione davanti all’ospedale di Recco, i blocchi ai camion dei traslochi, ma anche scoperte sorprendenti.

Lo racconta Mimmo Cantore, tra i componenti del comitato: “Abbiamo trovato nei cassonetti dell’immondizia vicino all’ospedale libri di medicina recenti, garze nuove, telefonini, cateteri, oltre a cartelle cliniche dove si vedevano le operazioni fatte ai pazienti e gli interventi”.

Oggi la protesta a Genova per la chiusura del punto di primo intervento, unico in tutto il Golfo del Paradiso. “La Regione deve darci delle risposte, anche su questi sprechi, – prosegue Cantore – oltre al fatto che esistono leggi sulla raccolta differenziata. Non è possibile che i politici ci mettano solo la faccia quando sono in campagna elettorale. Vogliamo risposte precise dal presidente della Regione Burlando e dall’assessore alla Salute Montaldo”.