Quantcast

Ospedale Rapallo, Montaldo a Conti: “Diventerà polo di attività elettiva dell’ortopedia”

Rapallo. “L’ospedale di Rapallo è destinato a diventare un polo dell’attività elettiva dell’ortopedia, con il trasferimento della struttura di ortopedia della ASL 4 da Sestri Levante”. Lo chiarisce l’assessore regionale alla salute, Claudio Montaldo rispondendo così a quanto espresso dal consigliere regionale, Giacomo Conti.

“La struttura di Rapallo è appena partita – spiega Montaldo – gli interventi di ortopedia sono iniziati il 24 febbraio e ad oggi non sono ancora pienamente impegnate le sale operatorie perché si procede gradualmente con l’inserimento del personale che deve prendere servizio”. “Ulteriori spazi – continua Montaldo – verranno dedicati agli operatori del servizio pubblico dell’area metropolitana per abbattere le liste di attesa, soprattutto dove gli spazi operatori sono fortemente condizionati dall’elevata traumatologia”. “Inoltre – continua Montaldo – lo spostamento dell’equipe di Recco al Villa Scassi si è reso necessario perché, oltre all’attività elettiva, che continuerà ad essere svolta nella nuova sede, si possa rafforzare la presenza di medici ortopedici nell’attività di guardia e reperibilità nel Dipartimento di Emergenza dell’ospedale di Sampierdarena”. “Non condivido comunque – conclude l’assessore alla salute – il pessimismo del consigliere Conti, ma naturalmente colgo le sue preoccupazioni per far sì che i fatti possano andare nella direzione contraria a quella da lui paventata”.