Quantcast
Cronaca

Operazione “Bombolo”, scoperta “azienda” a gestione familiare: 9 arresti per spaccio

Cornigliano. Si è conclusa con l’arresto di nove persone, la denuncia per altre sette e il sequestro di oltre mezzo chilo di eroina l’operazione antidroga del commissariato Cornigliano, denominata “Bombolo” dal soprannome di uno degli arrestati, un genovese di 27 anni.

Nell’attività criminale era coinvolto un intero clan familiare, costituito da padre e madre Massimo Zagarella di 52 e Teresa Annunziata di 44 anni, i due figli Christian (Bombolo) di 27 e Giuseppe di 22 anni, la fidanzata di “Bombolo” Anita Palma di 20 anni e altri due complici, Davide Mura di 33 e Leonarda Neri di 29 anni. Arrestati inoltre due corrieri, Abdel Hadi Graich di 24 e Lucia Margherita Carrara di 22 anni, giunti appositamente da Milano con oltre 140 grammi di eroina e 0,79 grammi di cocaina, evidentemente portati come cadeau d’amicizia da consegnare al clan.

Sette inoltre le persone denunciate per favoreggiamento, tutti tossicodipendenti che, sorpresi ad acquistare gli stupefacenti, hanno negato davanti alla polizia.

L’indagine del commissariato Cornigliano era partita il 15 ottobre del 2009, quando Giuseppe Zagarella e Davide Mura sono stati sorpresi in possesso di 121 grammi circa di eroina, acquistata a Milano dove si erano recati con una potente Alfa Romeo.

Per sostenere le “spese di giustizia”, la famiglia aveva allora ampliato il proprio coinvolgimento nello spaccio. Così, oltre a Giuseppe e Christian (vero attore del traffico, anche se non cervello dell’organizzazione), entrambi i genitori si sono fatti parte attiva sia nello smercio che nell’approvvigionamento della droga.

A mano a mano altri membri dell’”organizzazione familiare” vengono beccati dagli agenti e sentono sempre di più il fiato sul collo degli investigatori, ma nonostante tutto non mollano. Con maggiore prudenza continuano quindi il loro traffico fino a quando la polizia, grazie a pedinamenti costanti e intercettazioni telefoniche, riesce a “beccarli” tutti, compresi i corrieri.