Lions Club Genova Ducale, "Battute di musica jazz e cabaret": evento benefico - Genova 24

Lions Club Genova Ducale, “Battute di musica jazz e cabaret”: evento benefico

lions genova ducale

Genova. Domani alle 21, al Teatro della Gioventù di Genova, il Lions Club Genova Ducale organizza la serata benefica “Battute… di Musica Jazz e Cabaret”. Tutto il ricavato sarà devoluto al progetto “Acqua per la Vita”, che prevede la costruzione di pozzi per l’approvvigionamento dell’acqua in Burkina Faso. Previsto un concerto jazz con la Bansigu Big Band e un intrattenimento comico con Daniele Raco, direttamente dal fortunato programma televisivo “Zelig”.

A curare l’evento, in collaborazione con il Count Basie Jazz Club, è il Lions Club Genova Ducale (Internet: www.lionsgenova.it), con il suo direttivo formato da Pasquale Bottaro (Presidente), Guido Manara (Segretario), Giancarlo Zanetti (Cerimoniere), Roberto Burrometo (Tesoriere), Silvano Pirola (Past President), Rodolfo Vivaldi (Vice Presidente), Fernando D’Angelo (Censore), Fausto Giulietti, Aldo Teso e Roberto Zanetti (Consiglieri), Roberto Ricci (Presidente del Comitato soci), Paolo Benvenuti e Guido Poggi (Revisori dei conti).

Il costo del biglietto è di 15 euro posto unico. Per l’acquisto e per le prenotazioni è possibile rivolgersi a: Farmacia Barabino (Via Barabino 9 rosso, tel. 010 3628089 -010 3628089); Ram (Via Casaregis 41 rosso, tel. 010 5761476); Silvano Pirola (Via Pacinotti 15 rosso, tel. 010 41335); Ricci Gomme (Via Dassori 145/149 rosso, tel. 010 314458). Vendite anche on-line sul sito www.happyticket.it. “Il progetto ‘Acqua per la Vita’ – ricordano Pasquale Bottaro e gli altri membri del direttivo – è fondamentale per la sopravvivenza delle popolazioni in Burkina Faso. Un paese che sorge su un massiccio roccioso spesso oltre 150 metri. Ma, sotto di questo, esiste la falda acquifera più grande del mondo. Acqua purissima alla quale si può arrivare solo trivellando. I Lions International hanno inserito la costruzione di pozzi in Burkina Faso tra i loro service. L’anno scorso ne sono stati inaugurati undici, quest’anno ne vorremmo consegnare altrettanti. Inoltre, il Lions Club Genova Ducale ha adottato un paese del Burkina Faso, Dalò: qui, oltre ai pozzi, vogliamo costruire una scuola, dotare le popolazioni di un dispensario farmaceutico e degli attrezzi per l’attività di agricoltura”.

Più informazioni