Liguria: l'Arssu stana gli universitari-evasori fiscali - Genova 24
Cronaca

Liguria: l’Arssu stana gli universitari-evasori fiscali

Palazzo Balbi Senarega, università

Liguria. Stanare gli evasori fiscali e depennarli dalla lista degli universitari che hanno diritto a borse di studio,all’esenzione dalle tasse universitarie e dalla tassa regionale per il diritto allo studio, alla mensa gratuita o a prezzo ridotto e, se fuori sede e a reddito minimo, all’alloggio.

E’ quanto vuole fare l’Arssu (azienda regionale per i servizi scolastici e universitari) assieme all’Agenzia delle Entrate.
Fino ad oggi sono stati esaminati 50 dichiarazioni Isee presentate per il 2009 per redditi da 0 a 5.000 euro. Soltanto 6 sono risultate perfettamente in regola.

I controlli sono stati compiuti sugli studenti italiani, mentre per i borsisti stranieri Arssu dichiara che contatterà le ambasciate che rilasciano le certificazioni fiscali.