Quantcast
Economia

Lavoro giovanile, Guccinelli: “Il secondo posto della Liguria premia nostro impegno”

Regione. “E’ motivo di orgoglio e di soddisfazione apprendere che la Liguria si piazza al secondo posto, per peso dell’imprenditorialità under 40, nei settori dell’ artigianato e del commercio”. Lo ha detto l’assessore regionale allo sviluppo economico, Renzo Guccinelli, commentando i dati dell’Osservatorio di Confartigianato e dell’osservatorio dell’imprenditoria artigiana in Italia.

“Le politiche portate avanti in questi anni dalla Regione Liguria – ha spiegato Guccinelli – hanno sempre sostenuto l’artigianato e i risultati ci spingono ad andare avanti nelle politiche di sostegno, anche se rese più difficili per i tagli della manovra governativa. Nel 2011 – continua Guccinelli – avremo risorse limitate che dovremo concentrare nel sostegno ad Artigiancassa e al credito. Sono molte le imprese che potranno partecipare ai bandi europei e avere risorse per gli investimenti. La Regione punta all’ampliamento della base produttiva e al miglioramento della competitivita’ delle imprese artigiane liguri e prevede una misura per la creazione d’impresa. E a questo proposito ArtigianCassa avrà a disposizione circa 5 milioni di euro. Ricordo inoltre che da tempo aiutiamo l’artigianato anche attraverso il marchio “Artigiani in Liguria”, con cui abbiamo iniziato un percorso di valorizzazione e ora stiamo valutando la strada più idonea per trasmettere la qualità della produzione artigiana ed evitare l’estinzione delle antiche botteghe, prevedendo forme di apprendistato in bottega con i giovani e veicolando risorse agli artigiani che si sobbarcano del compito di insegnare il mestiere. Il progetto, come è consuetudine, sarà portato avanti dalla Regione insieme alle associazioni di categoria”.