Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Infiltrazioni mafiose, Vincenzi: “Bisogna puntare sulla stazione unica degli appalti”

Genova. Anche la sindaco marta Vincenzi è intervenuta questa mattina al convegno della Silp Cgil sul problema delle infiltrazioni mafiose in Liguria e a Genova e ha fatto una sua proposta. “Le prefetture cuore pulsante della lotta alla criminalità organizzata – ha dichiarato – Bisogna fare una scelta coraggioda puntando sulla stazione unica degli appalti, perché gli enti locali non ce la fanno, da soli, a essere un baluardo vero contro le tante mafie”.

“Un paese che non ha fatto della legalità la sua forza – denuncia la Vincenzi intervenendo ad un convegno della Silp Cgil – ma anzi nell’illegalità vive e fa crescere tanta parte di sé, lasciando soli in prima linea gli enti locali, determina nuove forme corruttive e nuove sembianze della criminalità organizzata e delle nuove tante mafie”.

“La criminalità organizzata è anche nel Nord Italia, nessuno è immune – prosegue – si rischia di passare con facilità dalla corruzione al fenomeno mafioso”. Per questo motivo, secondo la prima cittadina, occorre “dare un ruolo centrale alle Prefetture liguri” e “evitare il frazionamento dei lavori pubblici solo per mantenere in vita piccole aziende locali non concorrenziali e a rischio infiltrazioni mafiose”.