Incontro tra vertici Amt e sindacati: nulla di nuovo, oggi seconda riunione - Genova 24
Cronaca

Incontro tra vertici Amt e sindacati: nulla di nuovo, oggi seconda riunione

bus amt

Genova. Un primo incontro tra sindacati e vertici di Amt che non ha portato novità, tanto da dover proseguire la riunione questo pomeriggio per trovare, si spera almeno oggi, una soluzione.

“Ieri c’è stato il primo approccio, – racconta Antonio Cannavacciuolo, della segreteria di Uil Trasporti – sul tavolo la questione del piano smaltimento ferie. Non trovando un accordo, oggi ci riuniremo nuovamente. Per noi è molto importante trovare una soluzione al più presto, in quanto come previsto dai vecchi accordi aziendali entro il mese di aprile è necessario programmare il piano ferie, altrimenti sono a rischio”.

“L’ipotesi uscita nel pomeriggio di ieri è quello di lasciare invariati i gruppi di ferie come lo scorso anno, magari eliminare un gruppo e spalmarlo su altri gruppi. Potrebbe essere un’idea, in quanto per far girare 10 bus c’è bisogno di 10 autisti, se fossero 7 non si potrebbe mantenere i 10 bus attivi. Stiamo, quindi cercando il meccanismo giusto per ovviare al problema”.

Quello di oggi è il secondo incontro previsto, ma in calendario ci sono altri appuntamenti: il 25 marzo, se anche oggi non si trovasse un accordo, si tornerà a parlare del piano ferie; il 28 marzo si tratterà del miglioramento dei turni, mentre il 29 marzo si aprirà la fase tecnica con l’accompagnamento alla pensione dei dipendenti che ne matureranno il diritto nei prossimi 24 mesi.

“Sono date che abbiamo stabilito, – conclude Cannavacciuolo – e per ora sono sicure. Potrebbero però variare se ci fossero problemi interni e difficoltà a mettersi d’accordo con l’azienda”.