Quantcast
Cronaca

Incidente mortale su A10, PM apre fascicolo

Genova. È stato aperto un fascicolo contro ignoti per l’incidente mortale di questa mattina sull’autostrada A10, Genova-Savona, dove ha perso la vita il 38enne Massimo Petrucco,

La decisione è stata presa dal sostituto procuratore della repubblica di Genova, Biagio Mazzeo. L’apertura del fascicolo è un atto dovuto per potere procedere con gli accertamenti del caso. Mazzeo ha disposto accertamenti tossicologici sulla vittima, per accertare se l’uomo è stato colto da malore, se si è trattato di un colpo di sonno o se vi sono eventuali altre cause.

Nell’incidente la vittima si è schiantata a bodro della sua Fiat Panda contro un furgone di un’impresa che effettua lavori di manutenzione per conto della società Autostrade per l’Italia, e non della stessa Società Autostrade come scritto in precedenza.

Nell’incidente un operaio è rimasto ferito. Secondo quanto si è appreso dalla ricostruzione fatta dalla Polstrada, la Panda ha invaso l’area di un cantiere tra Pegli e l’aeroporto, in direzione Genova, urtando contro il furgone. Entrambi gli automezzi sono stati sequestrati.